tipologia: ristrutturazione interni

localitá: Torino

anno completamento: 2017


La passione calcistica può portare anche a un appartamento eccentrico, interamente dedicato alla propria squadra del cuore.
I colori raccontano una fede, le superfici diventano un ideale campo da gioco.
Un unico grande spazio caratterizza il nucleo della casa al piano inferiore (Soggiorno+Cucina+Pranzo+Camera+Bagni+Relax) che, mediante una scala/armadio, è collegato al livello superiore (Mansarda Ragazzi Notte).
La passione calcistica dei committenti genera colori: il bianco-nero (la divisa) e il verde (il campo).
L’allusione ad una squadra torinese è esplicita. Il derby è nell’aria poiché l’architetto è torinista; la contesa genera un equilibrio di materiali e volumi, sebbene a livello cromatico sovrastino il bianco, il nero e il verde.
La cucina è a vista (top nero in corian), bagno grande verde, bagno piccolo bianco-nero, zona relax con moquette verde, zona social fair play soggiorno con pavimenti in piastrelle (esistenti), parquet in rovere esistenti ed intarsi in parquet industriale in rovere (nuovi). Pubblicato su Archilovers è risultato tra i BEST PROJECT 2018.
Progettista e Direttore dei lavori: Arch.Francesco Massarini
Lighting Designer: Arch. Giusy Gallina – Lucé – Torino

LINKS: Archilovers – BEST PROJECT 2018, Turin Architects Magazine TAM